Biblioteca Comunale di Altivole

Servizi alla cultura e alla persona



I grafici percentili (o curve della crescita) sono realizzati attraverso una misurazione statistica di altezza e peso di migliaia di bambini di età diverse e dividendo le misure ottenute in modo che una proporzione definita dei bambini presi come campione venga a trovarsi sopra e sotto le misure particolari in determinate età.

Il cinquantesimo centile è collocato in modo che il 50% dei bambini siano al di sopra e 50% al di sotto di esso in una data età. Il settantacinquesimo centile avrà sempre un quarto di tutti i bambini al di sopra e tre quarti al di sotto. Il novantasettesimo centile ha il 3% sopra e il 97% sotto. Il venticinquesimo centile ha tre quarti sopra e un quarto sotto. Il terzo centile ha il 3% sotto e il 97% sopra. Quindi, a ogni età e per ogni misurazione, il novantasettesimo centile rappresenterà i bambini più grandi: solo 3 su 100 saranno più grandi e i restanti 97 saranno più piccoli. All’altro estremo, il terzo centile rappresenterà i bambini piccoli e i restanti 97 saranno più grandi.

Le curve illustrano l’andamento del peso e dell’altezza nel tempo, sia per i bambini sia per le bambine. Tutti tendono a crescere più o meno allo stesso ritmo, aumentando di quantità simili in periodi di tempo simili. Se volete seguire il percorso del vostro bambino su questo grafico della crescita, inserite nel modo più preciso possibile il suo peso e la sua lunghezza alla nascita, segnando sul grafico il punto di incontro delle due misure. Se si ripete periodicamente, ogni due o tre mesi, il rilevamento, otterrete nel tempo un grafico che mostrerà l’andamento della crescita del vostro bambino. Un bambino prematuro o che è stato malato, comunque, può cominciare molto al di sotto della linea del venticinquesimo percentile per poi stabilizzarsi sopra il cinquantesimo. In generale scoprirete che su lungo periodo la curva del vostro bambino non sarà più ripida e nemmeno più piatta di quelle stampate. Se dovesse risultare di forma diversa, il diagramma sarà utile al vostro medico.

I grafici sono uno strumento prezioso che forniscono evidenza per sostenere i bambini a raggiungere il loro pieno potenziale di sviluppo.


Fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità - World Health Organization (WHO)